Archivi categoria: Teams

Non perdiamo il secondo episodio di Be Connected Hour

Dopo il successo del primo episodio “pilota” di Be Connected Hour, eccoci al secondo appuntamento.

Il focus della sessione streaming su Linkedin anticiperà alcuni degli argomenti della track SEC, dedicata al mondo della security in ambito modern work, che faranno poi parte dell’evento Be Connected Day del 15 giugno 2022 a Bologna.

Il secondo episodio di BCh si terrà venerdì 29 aprile 2022 alle ore 11.00, e sarà come sempre ad iscrizione gratuita.

Gli speaker della sessione saranno:

Michele SensalariMarco Moioli , Lorenzo GrasseniRiccardo Corna

Questi gli argomenti:

– Nuove topologie e novità di Azure AD Connect
– Evoluzione delle metodologie di PasswordLess authentication
– Rilevare e rispondere ad attività malevole sull’identità con Microsoft Defender for Identity e Azure AD Identity Protection
– Gestione della delega amministrativa in Azure AD
– Microsoft Defender for Endpoint per tutti i piani Microsoft 365: novità e funzionalità
– Le novità nella gestione e protezione degli endpoint con Microsoft Endpoint Manager
– Windows 365 funzionalità per la sicurezza del tuo Cloud PC
– Proteggere i tuoi strumenti di collaborazione con Microsoft Defender for Office 365 e Microsoft Information Protection

A caccia di talenti per il prossimo BCD

Come ormai tutti sanno, il 15 giugno 2022 Be Connected Day tornerà in forma “ibrida”.
(a proposito, vi siete già iscritti? i posti sono limitati)

Per chi vorrà rivivere le emozioni di un evento fisico, potrà esplorare l’avveniristica location di CUBO in Torre Unipol a Bologna, mentre per chi non riuscirà ci sarà la possibilità di seguire le sessioni in streaming.

Come già avvenuto nelle edizioni precedenti, insieme a Paolo Pialorsi, curerò la track APP, riferita ai contenuti di sviluppo di applicazioni e integrazioni per il modern work.

Siamo come sempre a caccia di speaker e buone idee:

Primo episodio di Be Connected Hour

Venerdì scorso si è tenuta la prima puntata della prima stagione del Be Connected Hour (come si direbbe se fosse una serie TV la S01E01).

La registrazione dell’episodio inaugurale è online, fruibile gratuitamente, come tutte le iniziative della community.

Questi gli argomenti trattati:

– Operator Connect Mobile
– Teams Connect (Shared Channels)
– Integrazione DECT
– Front Row for MTR
– PowerPoint Cameo
– Language Interpretation for Teams

Ritorna BeConnected Day e inizia BeConnected Hour

I rumors stavano già agitando i social da qualche giorno, e confermo che BeConnected Day sta tornando, il 15 giugno 2022 con la sua nona edizione, ed in forma ibrida.

Si tornerà in presenza, presso il CUBO di Torre Unipol a Bologna ed ovviamente online, attraverso i canali di streaming.

Sarà un piacere tornare a vivere il contatto umano del palco, e credo davvero che sarà un’occasione imperdibile della Modern Work Conference!

Le iscrizioni ed la call for speaker sono già aperte.

Per iniziare a scaldare i motori voglio poi segnalare BeConnected Hour, alle ore 11.00 di venerdì 8 aprile 2022, in streaming su Linkedin.
Sarà l’occasione per esplorare alcune delle ultime novità di Microsoft Teams grazie alla sessione di Luca Vitali, Roberto Ferazzi, Fabrizio Volpe e Alessio Giombini.

Naturalmente si tratta di eventi community gratuiti, e pertanto non ci sono scuse!

Ecco le registrazioni video e le slide della track APP di Be Connected Day

Dopo aver segnalato nei giorni scorsi la disponibilità delle registrazioni video della track BDM del mattino di Be Connected Day, la nona edizione della modern work conference del 25/11/2021, è ora il momento di segnalare la disponibilità di video e slide delle track tecniche del pomeriggio.

Desidero quindi dare evidenza del materiale disponibile per la track APP, che ho curato insieme a Paolo Pialorsi, suggerendo qualche link diretto per comodità di tutti:

Alessandra Cappello (Gruppo Unipol)
Enrico Casiraghi (CFO Lega Calcio)
Modern Workplace: esperienze sul campo
Slide | Video

Paolo Pialorsi (MVP, PiaSys)
Igor Macori (MVP, Green Team)
Modern Work Extensibility Overview
Slide | Video

Fabio Franzini (MVP)
Power Platform Use Cases
Slide | Video

Marco Rocca (Microsoft)
Cecilia Ravera
 (Microsoft)
SharePoint Syntex – A perfect way to add AI in Microsoft Teams
Slide | Video

Federico Porceddu (MVP, Avanade)
Tecnologie di sviluppo per Microsoft Teams
Slide | Video

Paolo Pialorsi (MVP, PiaSys)
Guido Zambarda (PiaSys)

Creare Adaptive Card Extensions con SPFx
Slide | Video

Marco Castellani (Giuneco)
Comprendere Microsoft Graph Toolkit
Slide | Video

Ed ecco infine il video completo della track APP:

Le sessioni di Be Connected Day

Siamo ormai agli sgoccioli, ed il 25 novembre 2021 si terrà la nona edizione di Be Connected Day, la modern work conference.

Anche questa edizione sarà (purtroppo) online, ma non per questo meno interessante e ricca di contenuti.

Salirò sul palco due volte, entrambe in compagnia del compagno di mille avventure Paolo Pialorsi, con cui ho anche avuto il piacere di costruire l’agenda della track APP dell’evento.

Alle 14.00 apriremo le sessioni del pomeriggio, nella track APP, chiacchierando di esperienze di modern workplace con due graditissimi ospiti: Alessandra Cappello (responsabile Internal Communications e digital workplace per il Gruppo Unipol) ed Enrico Casiraghi (CFO di Lega Calcio Serie A).

Sarà l’occasione per farci raccontare il punto di vista di chi si trova ogni giorno a introdurre innovazione e trasformazione digitale all’interno della propria organizzazione.

A partire dalle 14.30 proseguiremo io e Paolo con la sessione dal titolo “Modern Work Extensibility Overview“, cogliendo l’occasione per cercare di fare un po’ di ordine tra le mille opzioni, e introducendo i principali approcci per lo sviluppo, la personalizzazione e l’integrazione di soluzioni con SharePoint Online, Teams e Microsoft Viva.

In questa edizione seguiremo il format delle sessioni di durata di 30 minuti, utili per introdurre gli argomenti tenendo conto del tempo sempre più prezioso dei partecipanti.

La track poi proseguirà con una serie di sessioni tecniche, dove vedremo alternarsi sul palco;

  • Alle ore 15.00 – Fabio Franzini, con la sessione “Power Platform Use Cases
  • Alle ore 15.40 sarà il turno di Marco Rocca e Cecilia Ravera, con la sessione “SharePoint Syntex – A perfect way to add AI in Microsoft Teams
  • Alle 16.10 Federico Porceddu parlerà di “Tecnologie di sviluppo per Microsoft Teams
  • Alle 16.40 sarà il turno di Paolo Pialorsi con Guido Zambarda, con la sessione “Creare Adaptive Card Extensions con SPFx
  • Alle 17.10 salirà sul palco Marco Castellani, con la sessione “Comprendere Microsoft Graph Toolkit

Quindi sarà il momento della “riffa”, dove gli sponsor della conferenza regaleranno ad alcuni partecipanti fortunati alcuni dispositivi per il modern work.

Ricordo infine che le iscrizioni sono ancora aperte e che sono gratuite, grazie al contributo volontario delle community e dei nostri sponsor!

L’agenda finale di BCD

Si avvicina a grandi passi il BCD, Be Connected Day, la Modern Work Conference del 25/11/2021.

Sarà un’occasione imperdibile per aggiornarsi ascoltando la competenza e l’esperienza raccontata dai migliori professionisti del settore.

Un’agenda decisamente succosa, con la mattinata dedicata alla track per i Business Decision Makers (ma che è in realtà interessante per tutti):

Nel pomeriggio partiranno le tre track “tecniche”, dedicate al mondo COM, SEC e APP.

Nella track APP, dedicata alle possibilità di estensione degli strumenti per il modern work come Microsoft Teams, SharePoint e Viva, avremo anche il piacere di ospitare alcune testimonianze che potranno rendere ancora più “esperienza vissuta” la conferenza.

Ricordo che le iscrizioni sono ancora aperte e che sono gratuite, non perdere tempo!

Trasformare una conversazione e-mail in una chat su Teams

Quante volte vi sarà capitato di prolungare, con una serie di ping-pong, le conservazioni all’interno di un thread di posta elettronica?

Questi scambi di e-mail sono poi spesso ancora più caotici se sono coinvolti più destinatari negli scambi di posta elettronica.

Personalmente, mi capita di rendermi conto -dopo alcuni rimpalli- che la comunicazione perda di efficacia… perdendo tempo nella conversazione asincrona, senza una reale “soluzione” del tema discusso nel thread.

Microsoft, attraverso i recenti aggiornamenti “minori”, ha rilasciato un’evoluzione di integrazione tra Microsoft Outlook e Teams.
Nella finestra di conversazione di una scambio e-mail, con magari più persone coinvolte, si è aggiunto un pulsante con l’icona di Teams, a fianco dei classici pulsanti per il Reply, Reply All e Forward.

Cliccando sul nuovo bottone scopriremo una serie di azioni di integrazione verso Teams:

Attraverso l’azione Chat with… sarà possibile trasformare il vecchio thread e-mail in un conversazione di gruppo su Teams (Group Chat).

Sarà così più rapida l’interazione real-time, evitando di appesantire le mailbox di tutti gli interlocutori coinvolti.

Chat with… potrà essere scelto sia per avviare la chat di gruppo, come descritto, che anche una Chat 1:1 con il mittente originario dell’e-mail.

L’azione Share to Teams farà comparire una finestra di dialogo, attraverso la quale sarà possibile scegliere un team o un canale di Teams, attraverso il quale condividere il thread e proseguire la conversazione.

Infine, l’azione Schedule meeting with… potrà essere utilizzata per organizzare una nuova riunione con tutti i partecipanti coinvolti nella conversazione. Questa soluzione potrà risultare efficace quando ci accorderemo che sia giunto il momento di “sentirsi a voce”, evitando dispersioni e fraintendimenti.

Se non dovessi trovare questa funzionalità disponibile sul tuo Microsoft Outlook, potrebbe essere una questione legata alla versione di Outlook e di licenza a tua disposizione. La funzionalità è infatti disponibile per le versioni di Microsoft Office distribuite attraverso Office 365.