Category Archives: Social

Architettura delle nuove funzionalità Social di SharePoint 2013

Ieri sono capitato su un interessante articolo su Technet che aiuta a chiarire diversi aspetti dell’architettura delle nuove funzionalità per il Corporate Social di SharePoint 2013 e dei collegati meccanismo di caching.

Architecture of microblog and dependencies

Già a partire dai semplici Team Sites sono infatti presenti le nuove funzionalità di Microblogging, dove i membri del team possono comunicare tra loro e scambiare informazioni e conoscenza (testo html, link, immagini, video, …), con post di una lunghezza massima di 512 caratteri. I colleghi posso commentare i post (fino a un massimo di 100 replies) ed esprime il proprio gradimento (likes).

Il meccanismo di Following consente poi agli utenti di seguire contenuti (siti o documenti), tags e persone di interesse.

Nello specifico:

  • Microblog activities   This includes posts, replies, likes, mentions, or tagging an item.

  • Following activities   This includes when a user follows people, documents, sites, or tags.

  • User profile activities   This includes birthday, job title change, anniversary, updates made to Ask Me About, creating a new blog post, or posting on a Community Site.

  • Document activities   This includes when a document is edited or a document is shared.

La dinamicità di questo contenuti beneficia di gran lunga dei meccanismi di caching, che altrimenti graverebbero pesantemente sulle performance, proprio a partire dalla Distributed Cache.

Anche Office 365 finisce nel “magic quadrant” di Gartner

Si discute spesso sull’utilità e sulla validità dei giudizi espressi dai vari analisti, ma è senza dubbio vero che i “magici quadranti” delle analisi di Gartner sono tra i risultati più ambiti di produttori e vendor.
Non è un segreto che molti manager e CIO si affidano a queste analisi per consolidare le proprie scelte (o, come dicono i maligni, per coprirsi le spalle…).

Il Magic Quadrant è per intenderci quello in altro a destra, dove gli analisti posizionano prodotti o produttori “Leader”.

Leading technology research company Gartner, Inc. has recognized Microsoft based on its evaluation of Office 365 and placed it as a “leader” in eight of the firm’s 2012 and 2013 Magic Quadrant reports.

Sul blog del team di Office 365 sono state pubblicate diverse informazioni interessanti, tra cui:

  • Oltre 1 miliardo di persone nel mondo utilizza Microsoft Office.
  • 2 persone su 3 impiegate nelle aziende enterprise lavora con Microsoft SharePoint.
  • L’84% del volume di traffico di posta elettronica gira su Microsoft Exchange.
  • Un quarto dei clienti enterprise di Microsoft ora usa Office 365.
  • Il 90% delle aziende “Fortune 100” usa Microsoft Lync.

Parlo quindi dei pilastri che compongono l’offerta di Office 365, e che sono anche individualmente declinati sui mitici quadranti di Gartner:

imageimage
imageimage
imageimage

Fonte

Microsoft entra nel Magic Quadrant di Gartner per il Social

Gartner ha recentemente pubblicato i risultati delle vendors competition sugli strumenti per il Social.

Microsoft è stata inserita nel quadrante magico, quello dei Leaders:

Figure 1.Magic Quadrant for Social Software in the Workplace

Tra i punti di forza giudicati da Gartner:

  • L’integrazione, grazie alla diffusione di SharePoint e alle attuali e future integrazioni con le funzionalità della piattaforma Yammer.
  • Le funzionalità, grazie alle grandi novità introdotte dalla versione 2013 di SharePoint in materia di Corporate Social e Social Collaboration.

Personalmente mi sono un po’ stupito nel vedere certi vendor… non proprio noti per la “socializzazione (es. IBM e SAP…), ma ho letto delle recenti acquisizioni che hanno eseguito assorbendo aziende produttrici di strumenti software per il social.

Le evoluzioni del Social, a partire da SharePoint Online

Più volte mi è capitato di discutere e ragionare sulla roadmap delle funzionalità Social di SharePoint 2013.

Dopo l’acquisizione di Yammer da parte di Microsoft infatti è stato annunciata una progressiva convergenza delle funzionalità social di SharePoint verso quelle di Yammer… seguendo un percorso non del tutto chiaro, ma che è partito su SharePoint Online, in Office 365.

Il primo atto dell’integrazione è stata la possibilità di scegliere, da parte dell’amministratore del tenant Office 365, se lasciare utilizzare agli utenti di SharePoint Online il Newsfeed nativo di SharePoint 2013, oppure il newsfeed di Yammer. Inoltre è presente una Yammer App, che consente di mostrare in pagina le conversazioni di un gruppo di Yammer.
Personalmente considero ancora un po’ fragile l’integrazione, ma è evidentemente un “working progress”.

Office 365 ha una rapidità di aggiornamento e arricchimento delle funzionalità circa 20 volte più veloce delle corrispondenti versioni dei prodotto on-premises. Lo dimostra l’annuncio fatto ieri sul blog del team di Office 365, che ha esteso la presenza di Yammer, inserendo nei library collouts e nei risultati delle ricerche la possibilità di avviare conversazioni e post su Yammer.