Microsoft ha comprato CycleComputing

CycleComputing è una società americana che sviluppa soluzioni (professional e non) per supportare i ciclisti durante allenamenti, preparazioni e gare.

Cycle Computing

Tra i prodotti, CycleCloud è forse quello di punta, un servizio che sfrutta i componenti di Microsoft Azure.

Chissà se Microsoft ha acquistato l’azienda per la tecnologia o per le grandi quantità di dati raccolti sul cloud…

Un commento su “Microsoft ha comprato CycleComputing”

  1. Ciao Igor, la notizia mi ha incuriosito.

    Cyclecomputing sembra tutto tranne che un qualcosa per ciclisti.
    Ho dato un’occhiata veloce al sito si parla di provisioning!!??
    Se MS fosse interessata ai dati dei cloud-ciclisti avrebbe acquistato Strava, suppongo.

    A presto
    Fn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.