Category Archives: Uncategorized

Hai dimenticato la Farm Passphrase di SharePoint 2010?

Una delle novità introdotte con SharePoint 2010 è quella della Farm Passphrase, che viene definita in fase di setup e viene utilizzata per una serie di operazioni.

Uno dei momenti dove viene richiesta è quella dell’aggiunta alla Farm di nuovi server (classico se si è partiti con una piccola Farm, che poi al crescere dell’utilizzo ha bisogno di scalare).

Peccato che uno dei clienti che seguo se la sia dimenticata… o meglio non l’abbia documetata in fase di depoly della Farm.

Questo sarà senza dubbio uno dei tanti argomenti di cui parlerò in occasione della sessione “IT321 SharePoint Administration Best Practices” alla Microsoft SharePoint & Office Conference 2011.

Fortunatamente c’è Powershell Smile, che ancora una volta ci viene in aiuto.

Dopo aver avviato la consolle SharePoint 2010 Management Shell, puoi digitare il seguente comando per ottenere un po’ di supporto:

Get-Help Set-SPPassPhrase –Detailed

Più in generale, puoi utilizzare la seguente sintassi per scegliere una nuova Farm Passphrase:

$passphrase = ConvertTo-SecureString -asPlainText –Force

quindi puoi digitare la nuova passphrase e

Set-SPPassPhrase -PassPhrase $passphrase –Confirm

infine potrai confermare l’operazione.

L’analisi dei contenuti, uno dei segreti del successo di un progetto SharePoint

L’analisi dei contenuti è senza dubbio uno dei passaggi chiave dell’attività di analisi, durante la progettazione di una intranet aziendale o di un portale in genere.

In queste settimane sono impegnato in questa stimolante attività, nell’ambito di due progetti di Intranet che sto curando.

All’interno di Green Team, grazie all’esperienza dei tanti progetti, abbiamo messo a punto una nostra “metodologia”… o forse meglio definirlo “un metodo di lavoro” Smile.

Di questo e di altri temi connessi ne parlerò insieme a Betta in occasione di una delle sessioni di SPOC 2011: “ALL302 – Dall'analisi all'architettura delle informazioni: i segreti per un progetto SharePoint di successo”.

Sempre a SPOC 2011 poi non è da perdere una delle sessioni delle guest star presenti, ossia la sessione “DAT301 – Content Type Discovery using Dependency Structure Matrix Analysis” di John Holliday di SharePoint Architects.

John rappresenta senza dubbio una realtà –quella americana- più avanti della nostra in termini di analisi applicate, processi e tematiche SharePoint che spesso ignoriamo (noi italiani), come ad esempio il mondo della Compliance.

Tra le metodologie “professate” da John, segnalo l’approccio Role/Activity Modeling™:

RMS Role/Activity Model

Utilizzare SharePoint dall’iPad (& Co)

La versione di Safari inclusa su iPad (e altri device simili) non è esattamente quella distribuita sui normali computer Apple, pertanto non è gestita alla perfezione la visualizzazione e l’utilizzo dei siti SharePoint 2010.

Un workaround è quello di intervenire sui front-end di SharePoint, aggiungendo la stringa per riconoscere gli Apple iPad’s Safari USERAGENT modificando il file compat.browser.

Il file in questione si trova solitamente in questa posizione: <system>\inetpub\wwwroot\wss\VirtualDirectories\80\App_browsers\compat.browser

aggiungendo quindi, dopo la sezione iPhone, la seguente porzione (ricordarsi infine di eseguire un iisreset /noforce):

<!– iPad Safari Browser –>
<!– sample UA "Mozilla/5.0 (iPad; U; CPU OS 4_2_1 like Mac OS X; en-us) AppleWebKit/533.17.9 (KHTML, like Gecko) Version/5.0.2 Mobile/8C148 Safari/6533.18.5" –>
<browser id="iPadSafari" parentID="AppleSafari">
<identification>
<userAgent match="iPad" />
<userAgent match="Mobile" />
</identification>
<capabilities>
<capability name="isMobileDevice" value="true" />
<capability name="canInitiateVoiceCall" value="true" />
<capability name="optimumPageWeight" value="1500" />
<capability name="requiresViewportMetaTag" value="true" />
<capability name="supportsTouchScreen" value="true" />
<capability name="telephoneNumberDetectionDisabled" value="true" />
</capabilities>
</browser>

Un’alternativa (o meglio una soluzione diversa) è quella di arricchire il proprio iPad con opportune App realizzate per l’integrazione verso SharePoint. Segnalo ad esempio SharePlus Office Mobile Client

iPhone Screenshot 1

Un’altra App per l’integrazione SharePoint e iPad è Moprise – SharePoint Documents for iPad:

iPad Screenshot 2

Online l’agenda di SPOC 2011!

L’agenda della Microsoft SharePoint & Office Conference 2011 è finalmente online!

L’agenda è completa al 90%, ma credo possa già rappresentare un’ottima “fotografia” delle sessioni e della qualità dei contenuti.

Utilizzate Facebook o Twitter per darci un commento!

Queste sono le sessioni (i titoli) finora pubblicati:

ALL302
Dall'analisi all'architettura delle informazioni: i segreti per un progetto SharePoint di successo

ALL321
SharePoint Performance Tuning for Public web sites

ALL322
Enterprise Project Management with SharePoint 2010

BI201
PowerPivot Architecture

BI202
DAX Introduction

BI203
BISM – BI Semantic Model

BI303
Business Intelligence in Microsoft SharePoint Server 2010

BI304
Reporting Services 2008 R2 in SharePoint 2010

BI305
Excel Services in SharePoint 2010: Funzionalità e soluzioni

BI306
Common Patterns in PowerPivot

BI442
Deploying PerformancePoint Services 2010 and PowerPivot Services 2010

CM201
Applying Web Design to a SharePoint Publishing Site

CM321
Implementing Document Management Solutions with SharePoint 2010 and Office 2010

DAT301
Content Type Discovery using Dependency Structure Matrix Analysis

DAT321
All around Metadata

DAT422
Inside SharePoint Business Connectivity Services

DEV301
Silverlight 4 and SharePoint 2010 get married!

DEV302
Sandboxed Solutions in SharePoint

DEV303
5 ways to build a CRM application on top SharePoint 2010

DEV321
Sviluppare Applicazioni con Windows Phone 7 e SharePoint 2010

DEV322
Unit test and SharePoint, you can!

DEV423
Developing a SharePoint 2010 Service Application

DEV424
Troubleshooting e Debugging di applicazioni SharePoint

DEV425
Il Client Object Model di SharePoint 2010

DEV425
SharePoint 2010 Workflow Development

ENT201
Duet Enterprise overview

ENT302
Building Enterprise Records Management Solutions for SharePoint 2010

IT321
SharePoint 2010 Administration Best Practices

IT322
Assicurare lunga vita alla propria SharePoint farm: logging, monitoring, throttling

IT323
Configurazione e personalizzazione della User Profile Service Application

OFF321
SharePoint Workspace and Business Connectivity Service: Collaboration without compromise

OFF322
Access Service Development for SharePoint 2010

ONL201
Introduzione a Microsoft Office 365

ONL302
Introduzione a SharePoint Online

ONL303
SharePoint 2010 Communications with Lync 2010 & Outlook 2010

ONL304
Integrare SharePoint Server 2010 con Exchange Server 2010 & Lync Server 2010: How-to & Best Practice

SB301
XSLT, HTML, CSS, AJAX, jQuery… all you need to know!

SB302
Costruire soluzioni complete con SharePoint 2010 senza scrivere codice

SB321
Building Solutions with InfoPath 2010

SB322
Building Workflow Solutions with SharePoint 2010

SB421
Costruire un sito Internet con SharePoint 2010 in 60 minuti

SEC321
Access Control Service e SharePoint

SRC322
Personalizzare l'Enterprise Search in SharePoint Sever 2010

SRC323
FAST for SharePoint 2010 vs Fast Search for Internet Site drill down

Microsoft MVP Global Summit 2009

In questi giorni mi trovo tra Seattle e Redmond per seguire l'MVP Global Summit 2009.

Non potrò raccontare molti sul blog, per evidenti vincoli di NDA, ma la conferenza si prospetta densa di novità (a partore da SharePoint 14… ma non solo).

Oggi ho seguito la sessione di apertura… abbastanza fiacca e deludente, speriamo nelle sessioni tecniche di domani 🙂

Domani alle 7.30 del mattino incontro-colazione con il product team di SharePoint… visto che non potrò raccontare le mirabolanti nuove fuatures del prodotto vi racconterò che cosa mangiano a colazione i creatori di SharePoint 🙂

SharePoint Content Deployment Wizard

Qualche settimana fa è stata rilasciata la nuova versione dello SharePoint Content Deployment Wizard.

Si tratta di un progetto presente su Codeplex composto da un utile tool per la mograzione/riorganizzazione dei contenuti all'interno dei siti SharePoint.

La versione supporta il porting di tutti i tipi di contenuti:

  • Site collections
  • Siti (Web)
  • Liste
  • Document Libraries
  • Folder
  • Items/Docs (compresi gli allegati agli Item di lista)

Inoltre è possibile conservare il versioning degli elementi, le impostazioni di security e le informazioni di sistema relative a creazione e modifica degli oggetti.

CDW_ExportSelect.jpg

SharePoint Conference: missione compiuta!

Sono rientrato stamattina da Milano, dove si è conclusa ieri la Microsoft SharePoint Conference 2008.

La conferenza è stata un grande evento, personalmente mi sono divertito ed entusiasmato nel vedere oltre 400 persone attente, coinvolte, partecipative e convinte seguire 30 sessioni di livello tecnico spesso notevole! Senza mai mollare un momento l'attenzione, nonostante la pesantezza di un evento così "intensive".

E' stato un piacere far parte dei 18 speakers, spesso inseguiti dai partecipanti curiosi e avidi di risposte, e contribuire a comporre una grande squadra. Una squadra competente, efficace e divertente, così come è stato dimostrato dalle numerose sessioni erogate da coppie di speakers, e dalle altissime valutazioni nei feedback forms.

Il successo è stato corale, ed ancora di più pensando al ruolo attivo avuto da Green Team (la mia azienda), non solo Platinum sponsor della conferenza ma fucina di talenti: 1/3 degli speaker dell'evento indossavano il distintivo Green Team!