Forms e Workflow SharePoint e Office 365

Più passa il tempo e capita sempre più spesso che mi vengano rivolte delle domande sul tema Forms e Workflow su SharePoint 2016 e su SharePoint Online (Office 365).

Ricorderete le indicazioni di Microsoft, di oltre un paio d’anni fa, con InfoPath deprecato (e non evoluto alla versione 2016), così come SharePoint Designer (utilizzato per la creazione dei workflow), anch’esso congelato alla versione 2013…

Da qui in tanti a chiedersi: “Ma quale direzione sta seguendo Microsoft? Dove è meglio investire per chi ha esigenze di Forms e Workflow su SharePoint e Office 365?”

La stessa Microsoft, per fronteggiare le proteste e in assenza di soluzioni più convincenti, ha sempre consigliato di rivolgersi alle “terze parti”, primi tra tutti Nintex, K2 e Agilepoint.

Più recentemente sento nuovi “messaggi di scuderia”, rivolgendo attenzione a PowerApps, un nuovo arrivato nell’offerta Office 365.

Anche io guardo con interesse a PowerApps, che sulla carta sembrerebbe fornire le risposte tanto attese su Forms e Workflow. Tuttavia va sottolineato quanto questo strumento sia oggi ancora molto acerbo e scarno di funzionalità, soprattutto per quelle realtà che stanno ancora cercando un’alternativa al vecchio InfoPath.

Gli australiani di WebSiteSolutions hanno cercato di fare un po’ chiarezza tra le alternative, considerando correttamente tra queste anche le soluzioni Web Forms.

Il mio consiglio?

  • Lasciate perdere ogni evoluzione su InfoPath (anche SharePoint 2016 garantisce ancora la retrocompatibilità per i Forms Services).
  • Osservate con attenzione PowerApps, e prendetevi il giusto tempo per valutarne la crescita (che come per tutto Office 365 è in continua evoluzione).
  • Se avete esigenze complesse ed articolate nel breve termine, muovetevi subito verso soluzioni di terze parti.

Be The Change Roadshow – Evento SharePoint a Roma

Be The Change è un evento itinerante organizzato da Microsoft, K2, KnowledgeLake e Axceler, che toccherà diverse tappe europee (Dublin, London, Amsterdam, Brussels, Rome, Barcelona, Lisbon).

La tappa italiana dell’evento si terrà a Roma, il 19/03/2013, presso la sede romana di Microsoft.

Ho accettato con piacere di rappresentare gli MVP SharePoint italiani, e il 19 marzo terrò la sessione d’apertura della giornata parlando dell’adozione di SharePoint e delle novità di SharePoint 2013 e SharePoint Online.

Ogni partecipante avrà l’opportunità di vincere uno scanner Fujitsu ScanSnap S1100 o un Amazon Kindle Fire.

Ecco il link per registrarsi gratuitamente.

European SharePoint Solutions Showcase

Segnalo con piacere una serie di eventi, che faranno tappa anche a Milano, organizzati da diversi vendor specializzati in prodotti aggiuntivi per SharePoint.

Tammy di K2 mi ha segnalato questa iniziativa, che vedrà coinvolta anche la sua sua azienda, insieme a Microsoft, KnowledgeLake e Axceler.

L’edizione italiana è prevista per il 12 marzo 2012, presso la sede Microsoft di Peschiera Borromeo (MI).

header_02.jpg

Form di iscrizione

K2 blackpearl the Book is ready

Il libro su K2 blackpearl è finalmente pronto e stampato.

Da diversi mesi è pre-ordinabile, ma ora è finalmente in arrivo (la data di consegna ufficiale è del 9 febbraio, ma so che è già in stock nei magazzini).

Il libro, dove ho curato i due capitoli di integrazione tra K2 e SharePoint, è stato scritto a molte mani, con come autori sia persone del team di K2 che numerosi altri MVP e K2 Insiders sparsi per diversi continenti.
E' stata un'esperienza faticosa per me (in particolare per la lingua) ma decisamente stimolante!

Questi gli autori coinvolti: Holly Anderson, Jason Apergis, Sergio Del Piccolo, Chris Geier, Codi Kaji, Shaun Leisegang, Igor Macori, Gabriel Malherbe, Jason Montgomery, Colin Murphy, Chris O'Connor, Anthony Petro, Eric Schaffer, Mike Talley.

Disponibile K2 blackpoint Beta 2

E' disponibile per il download la Beta 2 di K2 blackpoint, il prodotto realizzato da SourceCode per costruire workflow per SharePoint.

Il prodotto, come già annunciato, segue un approccio "no-code" allo sviluppo di workflow e soluzioni di BPM per WSS/MOSS.

Per chi è curioso, ecco un video di presentazione.

Queste le nuove funzionalità inserite nella Beta 2:

  • Silverlight-based K2 Web Designer
  • Improved installation
  • Simplified administration
  • Enhanced process portal functionality
  • Updated documentation and process guides with demo scenarios for each process template

Info sul licensing del prodotto.

Workflow e BPM non sono la stessa cosa

Chi è più esperto sul tema sa di cosa stiamo parlando, ma considerando il crescente numero di persone che si avvicina a workflow e BPM (Business Process Management) è bene ritornare sull'argomento.

Un buon articolo per chiarirsi le idee è stato pubblicato da Bob Mixon, e consiglio caldamente la lettura a tutti.

K2 blackpearl ha vinto il Tech ED Award

K2 blackpearl ha vinto il premio al TechED, per la categoria SharePoint Development:
In the SharePoint Development category, our winner is K2 blackpearl. Enterprise adoption of Microsoft SharePoint has exploded over the last few years, leading to a host of new products for SharePoint developers. K2 blackpearl is a prime example of a new breed of applications that helps developers get the most out of their SharePoint investment. Using a collection of easy to use tools and features, K2 blackpearl allows developers to quickly create applications that pull together disparate systems, information, and business processes. K2 blackpearl can leverage your existing infrastructure investment—including SharePoint, but also BizTalk and Forms Server—to surface the application mashups you create.

Developers Winner Ribbon

http://windowsitpro.com/awards/teched_dev_winners_2008.html

K2 BlackPoint sta arrivando…

E' attualmente disponibile la trial della beta pubblica K2 BlackPoint. Si ho scritto bene, non K2 BlackPearl, ma bensì il nuovo ambiente di sviluppo per workflow SharePoint senza dover scrivere codice.

K2[blackpoint]*beta

Il nuovo prodotto non deve essere visto come "concorrente" di K2 BlackPearl, piattaforma di BPM ben più ampia e potente. Così come non si deve confondere il concetto di "Workflow" con il concetto di "Business Process Management".

Il prodotto può essere installato sia in ambienti WSS 3.0 che MOSS 2007 e supporta anche ambienti WSS + Forms Server.

Anche i prezzi si dimostrano interessanti, partendo da 5.000 dollari per la licenza per server con 200 utenti, per salire ai 10.000 dollari per i 500 utenti, fino ad arrivare ai 15.000 dollari per utenti illimitati.