Dettatura e Riconoscimento vocale in Office Online su Office 365

Ho iniziato ad utilizzare la nuova funzionalità di riconoscimento vocale per la dettatura del testo, introdotta su Office Online su Office 365.

Si tratta di un’interessante (e utile) funzionalità utilizzabili su Word Onlinee OneNote Online:

Come è possibile osservare dall’immagine, le lingue Inglese, Cinese e Spagnolo sono già rilasciate come definitive, mentre altre lingue -tra cui l’Italiano- sono ancora in versione Preview.
Testando la funzionalità ci si accorge che lo strumento è ancora un po’ “acerbo”… ma sicuramente è utile per il grosso del lavoro di dettatura, senza scordarsi che la tastiera esiste ancora!

Durante le mie prove (ho dettato/scritto una relazione di analisi per un progetto) mi sono accorto che alcuni termini non vengono riconosciuti. In alcuni casi si tratta di termini tecnici inglesi che non sono interpretati dal riconoscimento italiano, e quindi il termine che viene compreso è una parola italiana con un’assonanza simile a quella del termine inglese desiderato. Mi sono poi stupito che alcuni termini “popolari” non vengano riconosciuti, come ad esempio “SharePoint” e Office 365″.

Ho quindi fatto un utilizzo combinato dettatura-tastiera, digitando direttamente i termini che sapevo non sarebbero stati riconosciuti o correggendo gli errori di dettatura da tastiera. Sempre da tastiera ho gestito la punteggiatura e le chiusure di paragrafo, che non sempre venivano intese dal sistema di riconoscimento vocale.

Consiglio caldamente di utilizzare lo strumento, soprattutto per chi non è un fulmine di velocità con la tastiera.

Anche le applicazioni client di Microsoft Office sono state rinnovate recentemente (ve ne sarete accorti dalle nuove icone e dalla nuova UI, includendo diverse nuove funzionalità tra cui quella della dettatura sul ribbon:

Se non dovessi trovare ancora disponibile la funzionalità sul tuo Tenant Office 365, dovrai attendere che lo strumento esca dalla sua versione Preview o abilitare l’opzione per le Targeted Release sul portale amministrativo di Office 365.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.