Proseguono gli investimenti per potenziare il Web Content Management su SharePoint Online

Con l’avvento, ormai presente da un anno e mezzo su SharePoint Online, delle Modern Pages, i siti SPO si sono fatti più belli, moderni e responsivi. Così come le nuove Web Part “moderne” offrono ai redattori dei siti SharePoint una sempre maggiore ricchezza di strumenti per comporre siti e pagine con vocazione alla comunicazione a alla collaborazione.

Per certi aspetti le distanze tra potenza e controllo offerte dalle vecchie funzionalità di WCM (Web Content Management) dei vecchi Classic SharePoint sites non sono ancora del tutte colmate (multilingua, page layouts, ecc), ma la strada intrapresa sembra essere quella giusta.

Recentemente Microsoft ha annunciato il rilascio (come al solito progressivo per Office 365 Tenant, privilegiando quelli “targeted”) dei nuovi meccanismi di Page Management ed Approval.

Si tratta di una funzionalità già annunciata in occasione di Ignite 2018 e inclusa nella Office 365 Roadmap, e che personalmente attendevo con ansia (utilissima per numerosi progetti).

Le pagine moderne (es. una Page News), consapevoli che potranno godere di alta visibilità e potranno essere aggregate a “rolluppate” su siti e Hub sites, avranno quindi la capacità di seguire le linee guida dettate da dei template con un layout appropriato e potranno essere soggette ad approvazione, grazie a processi approvativi realizzati grazie a Microsoft Flow.

app18.jpg

La Tech Community di SharePoint ha realizzato anche un ambiente demo dove è possibile scoprire, clic dopo clic, le nuove funzionalità in via di introduzione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.