Gli amici di Sharegate, ben noti per il tool di migrazione e governance per SharePoint e Office 365, hanno lanciato un interessante servizio che permette di analizzare l’utilizzo delle sottoscrizioni Azure e fornisce suggerimenti su come modificare le configurazioni dei componenti al fine di spendere meno.

Il tool è ovviamente un servizio online, denominato Overcast, ed è gratuito per le organizzazioni che consumano su Azure fino a 50.000$ all’anno. Per le realtà con maggiore consumo subentra un costo di 1.895$/anno.

Con la possibilità di filtrare per sottoscrizione e singolo componente è poi efficace e puntuale l’indicazione di risparmio potenziale, riportando persino il link diretto alla pagina del portale amministrativo di Azure dove modificare la configurazione.

Naturalmente in fase di attivazione del servizio è necessario autenticarsi ai servizi Azure con privilegi elevati.

Leave a Reply

*