Certo che il Black Friday è davvero ovunque… creando spesso vantaggiose occasioni d’acquisto in ormai tutti i settori (non solo online).

Sarebbe interessante misurare il picco dell’economia, sicuramente movimentata nella giornata, e sarebbe ancor più interessante valutare il crollo della produttività di impiegati più concentrati ad inseguire l’offerta in scadenza che a condurre le proprie mansioni lavorative!

Ma il Black Friday è anche una grande occasione per valutare i portali web ben fatti, scalabili, capaci di reggere i picchi di richieste (sicuramente bel più alte della media), apprezzando quelli che hanno compreso i benefici del cloud e delle tecniche di sizining e autoscaling. Quelli ben fatti insomma.

Il Black Friday è dunque anche vissuto con terrore da molti sviluppatori e fantomatici architetti del web, che dovranno spiegare ai propri imprenditori di riferimento come mai hanno perso un’occasione per gonfiare il fatturato… gli stessi imprenditori che, molto spesso, hanno gestito con miopia gli investimenti, ed ora ne pagano le conseguenze.

Immagine correlata