Ieri Microsoft ha annunciato diverse novità interessanti per SharePoint Online, su Office 365.

Auditing e Reporting

I cari e vecchi Audit logs di SharePoint on-premises sono ora disponibili per logiche di auditing anche su SharePoint Online, con un’interfaccia anche più matura di quella a cui siamo abituati:

Dal portale amministrativo di Office 365, i report sono raggiungibili dalla sezione Compliance Center.

Nuovi limiti di Upload per singolo file

Altro limite storico (2 GB) superato, ed è ora possibile caricare file su SharePoint Online fino a 10 GB.

Improvements for SharePoint Online and OneDrive for Business 3b

Resta a voi valutare se sia comunque una buona idea o meno farlo Sorriso.

Nuova allocazione di base per lo storage del Tenant

Molti ricorderanno che le sottoscrizioni Office 365 offrono un’allocazione di base per tenant che si estende di un certo quantitativo per ciascun utente aggiunto ad esso.

Ora i nuovi limiti (incrementati del 300%) sono di 1 TB di base, a cui aggiungere 0,5 GB per ciascun utente.

Immaginando un tenant con 200 utenti SharePoint Online, si potrà quindi disporre di 1,1 TB (1100 GB).

Questa “quota” considera i dati caricati sui siti SharePoint Online, sugli Office 365 Groups e sui canali Office Video Portal.

Leave a Reply

*