Oggi mi è stato chiesto se è possibile ricreare una site collection su SharePoint Online, in Office 365, immaginando di voler “ripartire da zero”, dopo che un po’ troppi esperimenti hanno “sporcato” la root site collection.

Attraverso il Portale amministrativo SharePoint su Office 365 è possibile eliminare la site collection che si ha intenzione di ricreare (compresa anche la top level site collection).

image

La site collection eliminata finisce nel Cestino delle site collection (per 30 gg) e non è possibile creare una nuova site collection sullo stesso URL finché il Cestino non viene svuotato.

Dalla pagina del Cestino delle site collection è presente sul Ribbon il pulsante per eseguire il restore della site collection, ma non è possibile forzare la rimozione dell’oggetto dal Cestino.

image

Ancora una volta Powershell arriva in aiuto.

Ipotizzando di aver già intallato i moduli Powershell per l’amministrazione di Office 365 e SharePoint Online, ecco qualche comando utile:

import-module Microsoft.Online.Sharepoint.PowerShell
#mi connetto al tenant con privilegi amministrativi
$cred=get-credentials
connect-sposervice –url https://cliente-admin.sharepoint.com –credential $cred
#verifico che tutto sia ok, richiedendo la lista delle site collection del tenant
get-sposite | ft “url”

#elimino la site collection (che finirà nel Cestino)
remove-sposite –identity https://cliente.sharepoint.com/ –nowait
#rimuovo la site collection dal Cestino
remove-spodeletedsite –identity https://cliente.sharepoint.com/

Da qui in avanti la site collection potrà essere nuovamente creata, da Powershell o da interfaccia amministrativa.

PS
Occhio perché eliminare una site collection significa perde tutto il suo contenuto!

Leave a Reply

*