Come descritto su un precedente post, su Office 365 è possibile condividere contenuti SharePoint Online con utenti esterni alla propria organizzazione.

Può tuttavia capitare che l’invio venga inviato ad un indirizzo e-mail sbagliato o che venga associato dal destinatario ad un account Live ID non desiderato (magari a quello personale anziché a quello aziendale).

Purtroppo non è sufficiente rimuovere l’account tra gli utenti del sito e re-invitarlo, in quanto gli utenti esterni vengono registrati a livello di tenant (e non solo all’interno della specifica site collection).

Per gestire gli utenti esterni è possibile accedere al Portale amministrativo di Office 365 e scegliere il link External sharing:

image

Quindi fai clic sul link Sites dalla barra orizzontale:

image

Comparirà le lista delle tue Site collections, con specificata l’impostazione corrente di condivisione verso utenti esterni sulla colonna Sharing settings:

image

Una volta selezionata la site collection su cui si intende gestire o rimuovere gli utenti esterni, a fianco della lista delle site collection appare il numero degli utenti esterni che hanno accettato l’invito di condivisione e che sono conseguentemente autorizzati:

image

Cliccando sul link Manage external users for this site potrai accedere alla lista, selezionare gli account da rimuovere e fare clic sull’icona a forma di cestino per completare l’operazione.

Se tutto fila liscio sarà quindi possibile ripartire da capo, reinvitando l’utente esterno come se fosse la prima volta (nel caso di rendere possibile l’associazione tra l’invito di condivisione e un differente account di autenticazione). Suggerisco di verificare che l’utente abbia chiuso tutte le sessioni dei propri browser, per evitare confusione tra le sessioni di autenticazione.

Se viceversa non dovesse essere sufficiente a risolvere il problema (facendo qualche ricerca sul Web sembrerebbero esserci comportamenti diversi tra i tenant con Piano P e piano E), la strada risolutiva arriva grazie a Powershell:

Dopo aver installato la SharePoint Online Management Shell, è necessario autenticarsi con privilegi amministrativi al proprio tenant:

Connect-SPOService -Url https://contoso-admin.sharepoint.com –credential admin@contoso.com

ed è infine sufficiente eseguire il seguente script:

$user = Get-SPOExternalUser -Filter someone@example.com
Remove-SPOExternalUser -UniqueIDs @($user.UniqueId)

Come valore per il filtro è sufficiente specificare la prima parte del display name dell’utente esterno da rimuovere (il filtro segue la logica “inizia con”).

Leave a Reply

*