Se ne parlava ormai da diverse settimane, ed è finalmente ufficiale: Windows Azure Pack è stato annunciato ufficialmente e reso disponibile.

In sintesi estrema, si tratta di un distillato dell’esperienza finora maturata all’interno dei data center di Windows Azure, ora disponibile per allestire un serie di analoghi servizi sul tuo data center privato.

image

Windows Azure Pack è destinato quindi sia agli IT delle aziende che ai service provider che offrono servizi a terzi, al fine di allestire un proprio “private cloud”, neneficiando di soluzioni per il deployment dei server e delle infrastrutture, per la loro gestione e per l’erogazione di servizi condivisi.

Attraverso il whitepaper è possibile farsi un’idea, mentre per i più pigri suggerisco di dare un’occhiata al Datasheet… per poi lanciarsi nell’installazione!

Leave a Reply

*