Uno dei timori, non sempre fondati, che rallenta l'aggiornamento e l'adozione delle più recenti versioni di Microsoft Office è la convinzione che le vecchie macro e personalizzazioni VBA realizzate negli anni possano non funzionare sulle versioni recenti (dove l'approccio è passato dalle logiche VBA alle logiche VSTO e OBA).

Segnalo che è disponibile un Compatibility Inspector Tool per analizzare i progetti e valutarne la compatibilità con Office 2010.

Magari una prova potrebbe togliere qualche dubbio superfluo e convincere anche i più resistenti al passaggio alle nuove release 🙂