Si parla sempre di più di Powershell. Se ne parla da tempo in ambienti tradizionalmente sistemistici, come ad esempio tra gli amministratori Exchange Server, ma in generale è crescente il tema Powershell.

Se ne parla tanto, anche se sinceramente non so se per effettiva necessità (scripting ed altre ragioni) o perché fa un "fighi"… è bello amministrare un sistema da riga di comando.

Sinceramente, e in parte ne ho avuto conferma durante alcune parole raccolte al recente SharePoint Administrators Summit, ho l'impressione che la relatà vera sia poi quella di un'aspettativa di User Interface semplice e ricca di funzionalità… almeno da parte della maggior parte degli amministratori SharePoint.

Forse le ragioni di fondo sono un paio:

  • mancanza dei concetti di base della programmazione
  • gioventù anagrafica in crescita (sempre più spesso incontro sistemisti che sono "nati dopo il DOS", e si sentono parecchio a disagio di fronte ad un Command Prompt)

Per approfondire il tema suggerisco un paio di spunti: