Abobe ha (finalmente) rilasciato di recente l'Ifilter 9 per l'indicizzazione dei documenti PDF attraverso motori di ricerca (incluso SharePoint 2007) su macchine a 64 bits.

Il rilascio era davvero doveroso, in quanto precedentemente Adobe limitava il supporto a sistemi server a 32 bits e con limitazioni sulle più recenti versioni del formato PDF.

Oggi quindi l'Ifilter esiste, ed è gratis, anche se occorre a mio avviso fare due valutazioni serie rispetto al "concorrente" a pagamento Foxit PDF Ifilter.

Jie Li ha testato a confronto i due Ifilter (Adobe Vs Foxit) e dai suoi test è risultato che l'Ifilter di Foxit è circa 5 volte più veloce di quello di Adobe… quindi -sinceramente- prima di risparmiare 300 Euro a tutti i costi ci penserei su… e valuterei seriamente quale potrebbe essere il costo nascosto delle mancate performance, pensando soprattutto a chi dispone di grandi volumi da indicizzare.

Riporto di seguito un estratto dello studio di Jie:

File Set File Number Total File Size(MB) Avg File Size(MB) Crawl Time(m:s) Crawl Time(s) File Per Second Success Error
FoxIT I 1041 1751 1.68 6:02 362 2.88 1064 0
Adobe I 1041 1751 1.68 30:03 1803 0.58 1063 1
FoxIT II 2676 2406 0.90 7:46 466 5.74 2759 0
Adobe II 2676 2406 0.90 40:58 2458 1.09 2757 2

Sul Set I c'erano ~1000 PDF files, 1.7 GB in totale.
Sul Set II c'erano ~2600 PDF files, 2.4G in totale.
L'hardware: two-way dual core XEON at 3.4GHz, 4GB Ram.