E' abbastanza noto a chi si è trovato di fronte al problema…

Non sempre è possibile fare operazioni di backup/restore tra sistemi WSS/MOSS di build differenti.

Per build differente si intende un cambio di versione interna, così come accaduto con il rilascio del primo Service Pack per WSS 3.0 e MOSS 2007.

Se si è quindi effettuato l'upgrade all'SP1, occorre prepararsi un CD/DVD per il setup di nuovi server (da aggiungere alla farm o in vista di disaster recovery). Non è infatti possibile, all'interno di una farm "servicepackata", aggiungere un server su cui si è installato WSS/MOSS senza SP1.

Si deve quindi installare il nuovo server con i bit servicepackati, quindi inserire il server nella farm (e eseguire un eventuale restore di un backup di un altro server disastrato).

Per prima cosa occorre scaricare i due SP1 (facendo attenzione alle versioni a 32 o 64 bit):

Quindi scompattare i due file compressi:

  • C:\Wssv3sp1-kb936988-x86-fullfile-en-us.exe /extract:c:\wsssp1extract
  • C:\Officeserver2007sp1-kb936984-x86-fullfile-en-us.exe /extract:c:\mosssp1extract

Quindi prendere il CD/DVD di WSS/MOSS "pre-SP1" e aggiungere i file decompressi all'interno della cartella \updates.

Infine, ri-masterizzare il tutto su un nuovo CD/DVD, o crearsi l'immagine ISO (utile se si lavora con virtual machines).

Va infine ricordato che se si lavora in presenza di Language Packs (ad esempio si è installato WSS/MOSS in inglese e poi si è aggiunto il Language Pack di WSS e di MOSS in italiano, per poter creare siti in lingua italiana), occorre scaricarsi i due SP1 anche per i Language Packs (WSS e MOSS) e procede analogamente a quanto fatto per gli SP1 (decompressione e copia su \updates).