Parlando di K2 BlackPearl mi è stato chiesto se è possibile gestire le integrazioni con SAP e con altri gestionali.

Ovviamente la risposta è sì. E le strade per farlo sono diverse.

Quella che mi attrae di più, anche per coerenza di architettura, è la possibilità di integrare K2 con i BDC (Business Data Catalog) di MOSS 2007 ed attraverso di questi gestire la comunicazione con SAP o altri.

In questo modo si evita di strutturare all'interno di K2 aspetti quali le istruzioni di connessione e di autenticazione verso l'entità esterna (DB SQL Server, Oracle, DB2, Web Services).

Sul fronte K2 si possono creare SmartObjects collegati ai BDC di SharePoint e quindi sfruttare questi elementi all'interno di un qualsiasi processo di BlackPearl.

Qui è possibile avere un'idea sulla possibile architettura e qui qualche dettaglio in più sull'integrazione tra K2 ed i BDC.