La notizia è del 30 agosto scorso, ma mi era sfuggita.

Microsoft prosegue lo "shopping" di aziende altamente specializzate in nicchie emergenti, e si è comprata Parlano, l'azienda di Chicago specializzata in funzionalità Voice Over IP e di add-on per la real time collaboration.

In particolare i prodotti di Parlano andranno ad arricchire l'offerta di OCS 2007 (Microsoft Office Communications Server), il successore di LCS.

Qualcuno critica questo modo di fare di Microsoft, accusando l'azienda di Redmond di "scorciatoie"… io, personalmente, rifletto invece sulla qualità e sulla ricchezza dei prodotti. E credo che acquisire un'azienda-prodotto (fortemente specializzata) possa far bene ai prodotti Microsoft (e quindi a tutti noi che li usiamo/implementiamo).