Mi capita molto frequentemente di trovarmi di fronte a sistemi SharePoint (WSS 3.0 e MOSS 2007), che ovviamente basano i propri DB su SQL Server 2000 o 2005, che sono installati più o meno correttamente… ma una classica “dimenticanza” è proprio relativa ai DB su SQL Server.


Come per tutti i DB su SQL Server non ci si deve dimenticare di impostare un buon maintenance plan, per assicrurarsi un adeguato backup e soprattutto per evitare di trovarsi i file dei Transaction logs ingigantiti!


Alcuni casi reali recenti:



  • Server WSS 3.0 su SQL Server 2000, DB di contenuti da 10 GB con file di log da 95 GB!

  • Server SQL 2000 aziendale, su cui sono ospitati i DB di SharePoint e di numerose altre applicazioni aziendali, dati ospitati su una SAN… segnalazione che la Intranet SharePoint si comporta stranamente… verifica sullo spazio libero sui dischi della macchina SQL Server: 430 KB!!! (i logs erano cresciuti a dismisura).

Morale: non dimenticarsi che in un’infrastruttura SharePoint il punto di maggiore attenzione per la cura dei dati e per buona parte delle performance è proprio SQL Server. Un buon amministratore SharePoint deve pertanto imparare ad amministrare SQL Server o affidarsi ad un fidato DBA 🙂


Qualche info di approfondimento sui maintenance plan per i DB di SharePoint.