In molti di noi ci siamo chiesti se i workflow creati all’interno di SharePoint Designer 2007 siano o meno riusabili su altri siti o su altre liste…


Sappiamo infatti che per riusare più volte, ed in contesti diversi un workflow, occorre create un workflow template da Visual Studio e pubblicarlo sul server SharePoint. Normalmente, un workflow creato semplicemente da SharePoint Designer è utilizzabile solo nel contesto del sito e della lista (o document library) su cui è stato creato.


La risposta ufficiale, che è poi quella che ci siamo sempre detti, è che la cosa non è possibile… o meglio, non è supportata 🙂


Ora, grazie alla segnalazione di Betta, il blog ufficiale del team di SharePoint Designer ci spiega che tutto sommato quanto detto ufficialmente non è vero… e che si può fare!


In sintesi, poi sul blog del team di prodotto trovate i dettagli, ecco come fare:



  1. Crea un nuovo workflow project in Visual Studio

  2. Copia i file .xoml e .rules da da SharePoint Designer al progetto Visual Studio

  3. Genera in file .cs se desideri aggiungere altro codice al di sotto dello .xoml

  4. Fai il deploy ed il debug del workflow