Già in un paio di progetti mi è capitato di avere a che fare con realtà che hanno l’esigenza di gestire/archiviare su SharePoint 2007 file di grandi dimensioni.


Lavorare con file grossi su SharePoint 2007 significa incidere sulle performance, chiaramente legate anche alla disponibilità del network (LAN o WAN).


Un comando utile può essere STSADM.EXE, combinato all’operation Large-file-chunk-size.


Nella pratica si tratta di configurare la dimensione dei blocchi con cui sono ripartite le informazioni dei file all’interno dei campi BLOB del database.


Ad esempio: per un file di 200 MB di dati BLOB, suddiviso in blocchi (chunks) da 4 MB, serviranno circa 50 operazioni per eseguirne il download (o l’upload).


E’ dunque possibile “regolare” la dimensione dei chunks, in modo da:
– aumentare la dimensione dei chunks per ridurre il numero delle operazioni (utile in LAN, dove abbiamo banda da spendere);
– diminuire la dimensione dei chunks per aumentare il numero delle operazioni, ma con scambi di dati più brevi (utile in WAN, dove abbiamo poca banda da spendere).


Naturalmente sarà necessario fare qualche test per individuare la configurazione migliore, tenendo conto della banda disponibile, del traffico ed ovviamente della dimensione media dei file.


Ecco la sintassi del comando:


STSADM.EXE -o setproperty -pn large-filechunk-size -pv <dimensione>