Spesso accade che lavorando attraverso Project Professional 2003, utilizzando progetti memorizzati su Project Server 2003, le prestazioni siano poco accettabili. Questo accade più frequentementi in condizioni di rete poco performanti e con progetti di grandi dimensioni. Altre volte però il problema si presenta anche di fronte a condizioni apparentemente ottimali…


Uno dei sintomi del problema di comunicazione poco efficiente è la comparsa di errori attraverso il Project Spooler, che compare accanto all’orologio di Windows mentre si lavora sui progetti…


Spesso, attraverso il Project Spooler, è sufficiente “riprovare” l’azione attraverso il comando di Retry… ma non è certo il massimo!


Una possibile soluzione per migliorare questa situazione è ricercabile nell’ottimizzazione tra Project Professional e SQL Server 2000 (rammento che i dati di Project Server 2003 sono memorizzati su un DB di SQL Server 2000). E’ tra questi due componenti infatti che si presenta il problema.


Attraverso i SQL Server Administrative setting controls è possibile incrementare il valore del TCP Packet Size, ossia la dimensione di ciascun singolo pacchetto inviato durante la comunicazione tra SQL Server e l’applicazione Client. Il valore suggerito è di 20.000, ma qualche test maggiormente approfondito è sempre consigliato :-).