L’analisi prima di tutto!

Quando mi ritrovo a lavorare con clienti e colleghi, sempre più spesso accade di trovare interlocutori che di fronte all’avvio di un progetto su SharePoint (ma non solo) si lanciano nell’avvio del Setup, quindi Next, Next, Next e Finish!


Eh no… non va bene!


Sempre meno spesso si riflette su cosa fare prima di farlo.


Realizzare una Intranet o un qualsiasi altro progetto richiede -se si vuole portare al successo il progetto- una buona analisi.


Navigando sul Web ho trovato un paio di risorse utili.


La prima è una bella lista tratta dal Blog di Heather Solomon, particolarmente utile a determinare se il deployment del progetto è più adatto basarlo su WSS o su SPS.


La seconda è una checklist da utilizzare nel corso dell’intervista al personale IT prima di avviare il progetto SharePoint. La lista è stata redatta da Mart Muller:


Current server topology


¨      Current number of users


¨      Current amount of data


¨      Current performance load


¨      Exchange Server?


¨      Active Directory?


¨      SQL Server(s)?


¨      Current issues?


 


Future server topology


¨      New SharePoint/SQl/Indexing server?


¨      Third party applications?


¨      Estimated amount of data


¨      Estimated number of users


 


Client Computers


¨      Windows version


¨      Office version


¨      Future/vision?


 


Security


¨      HTTPS/SSL/Certificates?


¨      VPN?


¨      External use


¨      Current issues?


 


Backup/restore. Current situation, changes when implementing SharePoint


¨      Talk about Loosing Cntrol


¨      Item level restore


¨      SQL disk space


¨      Search/indexing


¨      WSS sites


¨      For 3rd party solutions: software vendor & prices


 


Antivirus


¨      Current strategy


¨      Current software vendor


¨      Prices and requirements


 


Strategy


¨      How to deal with backup


¨      How to deal with restore


¨      How to deal with policies


 


Licensing


¨      Programs


¨      SPS vs. WSS


¨      Calls


 


System Integration


¨      Siebel/SAP/Peoplesoft/CRM/Lotus Notes, etc.


¨      Single Sign-on


¨      Live Communications Server


 


Dependencies


¨      With other applications (on the same server(s))


¨      .Net framework versions


¨      SQL used by?


¨      Current issues?


 


User management


¨      AD structure


¨      SharePoint Administrator User(s)


¨      External users


 


Development


¨      Developer access to servers


¨      Remote access (vpn)


¨      “Developing – Testing – Production” strategy


¨      Support & communication


 


[Update]: Altra ottima check-list, dal blog di Heather Solomon. 

Pronti a migrare i server WSS ad ASP.NET 2.0?

In maniera prudente, senza troppa fretta (non si sa mai), sto procedendo alla migrazione dei numerosi server WSS 2003 alla versione 2 del .NET Framework. Ovviamente partendo dalle installazioni meno “critiche” 🙂


Per chi volesse imitarmi… per prima cosa scarichi la nuova .NET runtime, quindi si legga con attenzione questo articolo della KB, dove è descritto la procedura e non si dimentichi di modificare la versione del .NET Framework attraverso la console di IIS.


Valutate bene prima dell’upgrade quelle che sono le personalizzazioni presenti sul server (ad es. webpart custom) e valutate l’eventuale ricompilazione dei componenti personalizzati.