Molte persone lamentano l’apparente indispensabilità di InfoPath installato sul client per poter fruire dei moduli XML creati.


In attesa che arrivi InfoPath 12, che consentirà l’utilizzo dei form creati anche senza disporre del programma sul client, è possibile utilizzare tools di terze parti.


Ne segnalo uno nuovo, particolarmente adatto per le integrazioni con SharePoint.


Il prodotto si chiama CaveDigital XML Form WebPreviewer Web Part, sviluppato da una società portoghese, consente l’utilizzo dei form XML direttamente all’interno di Webpart del sito SharePoint.
Per maggiori dettagli visita il sito.