Mi è capitato di vedere un buon articolo su MSDN Online che suggerisce una serie di linee guida per sviluppare WebParts effettivamente riusabili.


Seguendo i suggerimenti si dovrebbero evitare (o limitare) le sorprese in occasione dell’installazione di qualche Service Pack o pensando alla futura versione di SharePoint (e relativa migrazione dei siti).


Magari può essere utile a qualcuno, pertanto lo segnalo. 🙂